Medjugorje, messaggio del 25 marzo 2022 dato a Marija

”Cari figli! Ascolto il vostro grido e le preghiere per la pace. Da anni satana lotta per la guerra. Perciò Dio mi ha mandato in mezzo a voi per guidarvi sul cammino della santità, perché l’umanità è al bivio. Vi invito: ritornate a Dio ed ai comandamenti di Dio per stare bene sulla terra e per uscire da questa crisi in cui siete entrati perché non ascoltate Dio che vi ama e desidera salvarvi e guidarvi verso la vita nuova. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Medjugorje, messaggio del 25 febbraio 2022 dato a Marija

”Cari figli!

Sono con voi e preghiamo insieme. Figlioli, aiutatemi con la preghiera affinché satana non prevalga. Il suo potere di morte, odio e paura ha visitato la Terra. Perciò figlioli, ritornate a Dio, alla preghiera, al digiuno ed alla rinuncia per tutti coloro che sono calpestati, poveri e non hanno voce in questo mondo senza Dio.

Figlioli, se non ritornate a Dio ed ai Suoi comandamenti, non avete futuro. Perciò ha mandato me a voi per guidarvi.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

VOLEVO GUARIRE LA MIA MAMMA

In seguito al documento sul Reiki che abbiamo pubblicato il 31 gennaio, rallegro di poter condividere con voi la fortissima testimonianza di Michele. È chiara, sincera e ricca della luce di Dio. Mi sono stupita nel vedere fino a che punto lui abbia saputo rileggere le sue esperienze alla luce della fede.

Mi raccomando, fate conoscere questa testimonianza perché potrà non solo informare ma anche tirare fuori dal buio molte persone.

Per scaricare il documento,

clicca qui

La trappola del Reiki

Con Tarcisio Mezzetti e Suor Emmanuel

Nel 2012 ho registrato un’intervista con il professore Tarcisio Mezzetti sul Reiki e, vista l’importanza del tema e la sua gravità, ho deciso di pubblicare questo piccolo documento. Vi troverete degli estratti dell’intervista assieme ad alcune riflessioni e testimonianze personali. Ho mantenuto la semplicità del nostro dialogo così da far luce su questa realtà in un modo accessibile a tutti.

Per scaricare il documento,

clicca qui

Mgr Giovanni D’Ercole ritorna a parlare!

“Diversi mi chiedono come mai non ho scritto nulla in questo periodo. La risposta è semplice: davanti a tutto ciò che sta avvenendo nella società civile e religiosa con decisioni che fanno molto riflettere preferisco il silenzio della preghiera. Occorre veramente l’ascolto di Dio per non cadere nell’inutile rischio di finire nella mischia della confusione che mi pare stia prendendo sempre più piede. Ho meditato molto in questi giorni di esercizi spirituali sulla lectio divina di Benedetto XVI del 10 marzo 2011 ai sacerdoti di Roma, su Atti degli Apostoli 20,17-38. Invito a rileggerla perché è luce di coraggiosa speranza. Cito solo un brevissimo passaggio e vi lascio meditare su tutto il testo che è assai più importante oggi che discutere:
“Il puro sopravvivere biologico – dice San Paolo – non è il primo valore per me, il primo valore per me è l’essere con Cristo. Il vivere con Cristo è la vera vita. Anche se egli perde questa vita biologica , non perde la vera vita. Anche questo mi sembra importante: avere le giuste priorità. Certamente dobbiamo essere attenti alla nostra salute, ma anche sapere che il valore ultimo è stare in comunione con Cristo“
E più sotto aggiunge, commentando l’invito a vegliare sul gregge, che ci fa pensare oggi “la sonnolenza dei buoni“ “vedete Pietro dorme e Giuda è sveglio. Il problema grande del nostro tempo non sono le forze del male, è la sonnolenza dei buoni. Pensiamo che il Signore nell’orto degli ulivi per due volte ha detto ai suoi apostoli “Vegliate”, ed essi dormono . “Vegliate” dice a noi , cerchiamo di non dormire in questo tempo, ma di essere realmente pronti per la volontà di Dio e per la presenza della sua Parola, del suo Regno”. Questo significa testimonianza e martirio!

Don Giovanni D’Ercole

ATTENZIONE

Su alcuni social network e in alcuni video circolano presunte citazioni firmate “suor Emmanuel” che non sempre vengono da me e nelle quali vengono mescolate il vero e il falso.

Vi prego di non tenerne conto! Ciò che dico si trova nelle notizie mensili e nei video pubblicati su Youtube da “Enfants de Medjugorje” o “Suor Emmanuel Maillard”. Non giudico le intenzioni di coloro che se ne servono. Chiedo solo che ogni citazione delle mie parole e dei miei scritti sia accompagnata da una referenza e che ci si astenga dall’apportare aggiunte o cambiamenti, perché questo potrebbe generare confusione.

Il mio fine non è fare scoop e ancor meno suscitare la paura. Al contrario, cerco solo di ispirare la speranza e la pace che la nostra Regina ci comunica attraverso i suoi messaggi.

Ringrazio tutti coloro che citano con esattezza alcune parti delle Notizie, senza dimenticare la referenza, www.suoremmanuel.it

Ringrazio anche con tutto il cuore coloro che pregano fedelmente per il nostro apostolato. 

Litanie a San Giuseppe

Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, pietà Cristo pietà
Signore, pietà Signore pietà
Cristo, ascoltaci Cristo ascoltaci
Cristo, esaudiscici Cristo esaudiscici
Padre celeste, Dio abbi pietà di noi
Figlio redentore del mondo,Dio abbi pietà di noi
Spirito Santo, Dio abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi

Santa Maria prega per noi
S. Giuseppe prega per noi
Inclita prole di Davide prega per noi
Luce dei Patriarchi prega per noi
Sposo della Madre di Dio prega per noi

Custode del Redentore prega per noi*
Custode purissimo della Vergine prega per noi
Tu che nutristi il Figlio di Dio prega per noi
Solerte difensore di Cristo prega per noi

Servo di Cristo prega per noi*

Ministro della Salvezza prega per noi*
Capo dell’Alma Famiglia prega per noi
O Giuseppe giustissimo prega per noi
O Giuseppe castissimo prega per noi
O Giuseppe prudentissimo prega per noi

O Giuseppe fortissimo prega per noi

O Giuseppe obbedientissimo prega per noi
O Giuseppe fedelissimo prega per noi
Specchio di pazienza prega per noi
Amante della povertà prega per noi
Esempio agli operai prega per noi
Decoro della vita domestica prega per noi
Custode dei vergini prega per noi
Sostegno delle famiglie prega per noi

Sostegno nelle difficoltà prega per noi*
Conforto dei sofferenti prega per noi
Speranza degli Infermi prega per noi

Patrono degli esuli prega per noi*

Patrono degli afflitti prega per noi*

Patrono dei poveri prega per noi*

Patrono dei moribondi prega per noi
Terrore dei demoni prega per noi
Protettore della S. Chiesa prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
perdonaci, o Signore
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
esaudiscici, o Signore
Agnello dì Dio, che togli i peccati del mondo, 
abbi pietà di noi

(*nuove invocazioni aggiunte dalla Congregazione del Culto Divino e della disciplina dei Sacramenti il 01 Maggio 2021)

San Giuseppe ti ottenga le benedizioni divine, ti segua con il suo sguardo, ti conceda di imitarlo, ti guidi con Maria ad incontrare Gesù

Le notizie di Medjugorje settembre 2021

Buonasera. Mi chiamo Patrizia e non so se questa mail  verrà letta direttamente da suor Emmanuel oppure no. Ma se non sarà letta da lei prego chi la leggera di riferire a suor Emmanuele il contenuto. Ero a medugorje  dal 25 al 29 agosto scorso e mi trovavo il 26 o 27, non ricordo bene, alla santa messa in italiano al salone giallo al mattino. E sull’altare c’era anche il nostro sacerdote don Stefano. Alla messa c’era anche suor Emmanuel e alla fine io e don Stefano ci siamo avvicinati a lei e don Stefano le ha chiesto di pregare x me. Io spero che suor Emmanuel si ricordi di me soprattutto perché ora dopo pochi gg ho deciso di trascorrere alcuni gg in un monastero di santa Chiara a San Silvestro di Curtatone (Mantova) perché ho sentito qs desiderio. Vorrei fosse informata possibilmente poter avere il suo indirizzo email  x poterle scrivere direttamente. Grazie. Saluti Patrizia. Il 16/09/2021 12:11 Suor Emmanuel <gospa.italia@gmail.com> ha scritto:




© Enfants de Medjugorje 2021Questo testo può essere divulgato a due condizioni: 1) non cambiare alcuna parola del testo, 2) citare l’origine “Enfants de Medjugorje” assieme al nostro www.suoremmanuel.itE-mail : gospa.italia@gmail.com


Medjugorje, 16 settembre 2021

Miei cari amici, siano lodati Gesù e Maria!

1. Il 25 agosto 2021, la veggente Marija ha ricevuto il seguente messaggio mensile:
“Cari figli, Con gioia invito tutti voi, figlioli, che avete risposto alla mia chiamata, ad essere gioia e pace. Con le vostre vite testimoniate il Cielo che vi porto. È l’ora, figlioli, di essere il riflesso del mio amore per tutti coloro che non amano e i cui cuori sono conquistati dall’odio. Non dimenticate: io sono con voi e intercedo per tutti voi presso mio Figlio Gesù affinché vi doni la Sua pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”


2. Medjugorje, estate 1985…
Un sacerdote italiano mi ha raccontato quest’esperienza unica.
All’epoca le confessioni avevano luogo soprattutto sui prati intorno alla chiesa. Qua e là venivano disposte 2 sedie, una di fronte all’altra, e le persone facevano la fila nei campi, ad una certa distanza.
Una donna arriva e si siede di fronte a questo sacerdote. Lui l’accoglie con un sorriso, la benedice e, interiormente, prega per lei. Ben presto però si rende conto che la donna non ha nessuna intenzione di confessarsi.«Come sei bello!», gli dice, «Ma che ci fai qui?» E si mette a prenderlo in giro a voce alta, in modo che tutti possano sentirla. Il sacerdote aspetta che si calmi e pensa: «Se la mando via, come farebbe sicuramente Padre Pio al mio posto, questa donna si perderà». Ma attende invano… la donna continua ad insultarlo volgarmente, utilizzando dei termini che farebbero arrossire un reggimento. Poi arrivano le bestemmie. Vedendosi sempre più umiliato e impotente nel trovare una soluzione, il sacerdote supplica la Madonna di mostrargli come gestire la situazione. Non può lasciarla andare in questo stato. Il tempo passa, la scena va avanti già da 30 minuti… Bisogna venirne fuori!Improvvisamente, si ode il suono di una piccola campana: sono le 18:40, l’ora dell’apparizione della Madonna. In quel preciso istante, contro ogni aspettativa, la donna scoppia a piangere! Questo cuore a brandelli, che riusciva ad esprimere la propria sofferenza solo attraverso il sarcasmo, è sconvolto dalla grazia. Il muro è crollato. In lacrime, riesce appena a mormorare la sua confessione. Una confessione che dura… fino alle 2 del mattino! Il sacerdote esulta di gioia: «Quel giorno – mi dice – ho vissuto la più bella confessione della mia vita!».

3. Come un cadavere in decomposizione ? Gesù ha detto a suor Faustina : 
Scrivi, parla della Mia Misericordia. Dì alle anime dove debbono cercare le consolazioni cioè nel tribunale della Misericordia, lì avvengono i più grandi miracoli che si ripetono continuamente. Per ottenere questo miracolo non occorre fare pellegrinaggi in terre lontane né celebrare solenni riti esteriori, ma basta mettersi con fede ai piedi di un Mio rappresentante e confessargli la propria miseria ed il miracolo della Divina Misericordia si manifesterà in tutta la sua pienezza. Anche se un’anima fosse in decomposizione come un cadavere ed umanamente non ci fosse alcuna possibilità di risurrezione e tutto fosse perduto, non sarebbe così per Dio: un miracolo della Divina Misericordia risusciterà quest’anima in tutta la sua pienezza. Infelici coloro che non approfittano di questo miracolo della Divina Misericordia! Lo invocherete invano, quando sarà troppo tardi!». Diario 1448

Un vero pastore! 
Se da un lato ho apprezzato la conversione commovente di questa donna, dall’altro sono rimasta molto colpita dall’atteggiamento lodevole del sacerdote che non ha voluto abbandonare quest’anima nella sua miseria senza aver fatto prima tutto il possibile per riportarla a Dio. Ha sopportato le peggiori umiliazioni, le vessazioni e il sarcasmo senza lasciarsi abbattere, tanto era grande la sua fede nella potenza della misericordia divina verso le anime più smarrite. Si può dire che, in qualche modo, ha provocato il Salvatore con la sua perseveranza nella fede. Che bell’esempio! Mi fa pensare alla donna siro fenicia del Vangelo che l’ha avuta vinta con Gesù per la figlia tormentata dal demonio, dopo essere stata respinta per tre volte! «Donna, davvero grande è la tua fede! Ti sia fatto come desideri!» (Mt 15, 28)

Un sacerdote che prega ottiene miracoli! Non è un caso che Maria ci chieda e ci supplichi di pregare per i nostri pastori. Essi hanno una grande responsabilità davanti a Dio. E anche se il seminario non sempre li prepara ad affrontare le situazioni più difficili del nostro «mondo perso», essi hanno in sé la potenza del sacerdozio di Cristo, che hanno ricevuto nel sacramento dell’Ordine. Un prete che prega è un prete che può ottenere miracoli. Un prete che cammina mano nella mano con la Madonna e che rimane unito a Lei è un prete felice che irradia la pace. Sarà condotto in salvo e vincerà contro gli attacchi del Maligno. Attraverso le notre preghiere e i nostri sacrifici in loro favore, tocca a noi formare intorno ai nostri sacerdoti dei muri di fuoco per la loro protezione.

4. Una necessità impellente.
In un momento storico in cui le incertezze relative al futuro si moltiplicano, tutti noi abbiamo un’unica e identica certezza: un giorno passeremo da questo mondo all’altro. Possa quel giorno trovarci in stato di grazia! Sì, questa è una vera e propria necessità: tornare a Dio, ritrovare lo stato di grazia e custodirlo ad ogni costo. Il nostro cuore sia sempre in pace con Dio! Padre Slavko Barbaric era un bell’esempio: ogni giorno si impegnava a convertirsi su un punto preciso. Il mondo sperimenta una fitta oscurità delle coscienze poiché i valori fondamentali sono calpestati. Ma ciò si può evitare. Non lasciamoci ingannare dalla confusione! 
La Parola di Dio rimane immutata, luce sul nostro cammino, è verità divina, la nostra solida roccia. Nella tempesta, abbiamo bisogno di questo faro!
Ai pellegrini che vengono da noi, distribuiamo una cartolina con le «10 Parole» (il termine biblico per indicare i 10 comandamenti ). I pellegrini sono invitati a fare un buon esame di coscienza, a contemplare Gesù in croce, a lungo e con tutto il cuore, per comprendere meglio di quale amore sono amati e fino a che punto Gesù ha preso su di sé le nostre iniquità per liberarcene. 
Poco a poco, questo sguardo rivolto a Cristo in croce suscita in noi la compassione nei suoi confronti e questa compassione è un tesoro inestimabile che ci fa odiare il nostro peccato facendo nascere in noi la contrizione. Nel sacramento della Riconciliazione, ricevere l’assoluzione del sacerdote con pentimento sincero vuol dire permettere al Sangue di Gesù di scorrere in abbondanza sulla nostra anima, purificandola e fortificandola. Che liberazione! Che gioia! Con una buona confessione ritroviamo la pace di Dio «che supera ogni intelligenza» e che custodisce i nostri cuori e le nostre menti in Cristo Gesù, come dice San Paolo (Fil 4,7). Chi di noi non anela ardentemente a questa pace oggi?

5. La missione continua. 
Ringrazio di cuore coloro che mi hanno invitata nelle loro parrocchie per parlare dei messaggi. Benché dall’inizio della pandemia le missioni mi manchino terribilmente, per il momento credo sia preferibile rimanere a Medjugorje, tanto più che godiamo di una parrocchia molto viva e siamo agevolati per la preghiera. 

E’ giunta l’ora di pregare molto di più. 
Cerco di raggiungervi tramite i video e spero così di toccare persone di tutti i tipi, anche non credenti. Pregate affinché questa evangelizzazione sia ben protetta!

6. Il veggente Ivan Dragicevic ha espresso così il suo pensiero
“Cari amici, i tempi sono duri. I leader sono cattivi. La politica non ha un forte carattere morale. La gente è confusa. Le agende/programmi avanzano. L’umanità è di nuovo a un bivio. La saggezza è scivolata da qualche parte. Il buon senso scompare mentre il soggettivismo è nella superficialità della vita. L’indifferenza ai grandi valori dello Spirito è il grande peccato del presente!Eppure questi sono tempi di ricerca, ritorno, scoperta e comprensione del DNA cristiano originale. È un momento per conoscere meglio Cristo da essere abbastanza forti per dire la verità e difendere le esigenze della Verità. Cercare la verità, parlare, è dono di Dio per ogni persona. È un viaggio emozionante. Non abbiamo paura!” (tradotto dal Croato)

5. E se non ce l’avete ancora, acquistate il libretto «Il combattimento spirituale, via rapida per l’unione con Dio».Come resistere a Satana e mantenere la rotta nella preghiera in mezzo a tanta confusione spirituale. «La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro gli spiriti del male!» (Ef. 6,12). Ecco uno strumento tascabile per aiutarvi a pregare e a camminare tranquillamente in mezzo alle fiamme! Disponibile presso Lumen Cordium, al prezzo di € 7.

6. La prossima diretta in francese andrà in onda il 26 agosto alle 21:00 e verterà sul messaggio del 25 agosto.La diretta del 26 luglio è ritrasmessa suhttps://www.youtube.com/watch?v=S4BNvzlewhg  

Carissima Gospa, non dubito che tu leggi le notizie del mondo! Le vedi alla luce della verità, dall’alto dei Cieli. Allora, se ci parli della tua gioia, se ci inviti ad essere gioia e pace, vuol dire che vedi tutte le cose nella loro finalità, cioè la vittoria totale dell’amore, la vittoria di Dio. Grazie perché rispondi alle nostre chiamate!

Suor Emmanuel (Comunità delle Beatitudini)
Tradotto dal francese


PS1. Il Rosario alle 5 del mattino! Il gruppetto di persone che si recavano sulla collina del Podbrodo ogni mattina alle 5:00 per ringraziare la Madonna di essere venuta per 40 anni tra noi, in Erzegovina, ha deciso di continuare quest’offerta coraggiosa durante tutto l’anno successivo all’Anniversario delle apparizioni, quindi fino al 25 giugno 2022. Se qualcuno di voi vuole unirsi spiritualmente a questa bella iniziativa di preghiera, con il rosario in mano, sappiate che la preghiera notturna ottiene molte grazie: smantella le opere delle tenebre, impedisce i suicidi, etc.

PS2. Padre Jozo all’opera! Nonostante la salute precaria, quest’estate, padre Jozo ha continuato ad accogliere i pellegrini sull’isola di Badija. Preghiamo per la sua salute: che Dio ce lo conservi ancora a lungo!

PS3. Un funerale d’eccezione. Questo il link per seguire il funerale di Monsignor Hoser (morto il 13 agosto). Da notare il numero impressionante di vescovi intorno all’altare. https://www.youtube.com/watch?v=z1c11eNSNz8 
Qui a Medjugorje è stata celebrata una messa per lui il 26 agosto, presieduta dal Nunzio apostolico, Mons. Luigi Pezzutto. Vi ha partecipato un’immensa folla di croati e pellegrini, segno dell’amore che il vescovo ha saputo seminare nei nostri cuori. Preghiamo per la scelta del suo successore!

PS4. Vicka rimane invisibile, prega molto per noi, soffre e offre tutto a Gesù. Ha dovuto subire un ulteriore intervento alla schiena: il sesto! Tocca a noi sostenerla in questa Via Crucis che percorre da tanti anni e che lei trasforma in un vero cammino di gioia!

PS 5. Disponibile il secondo volume di Marcel Van:”L’AMORE MI CONOSCE” Marcel Van, scritti spirituali” di P. Marie-Michel. Lo trovi online a € 15,90 su www.lumencordium.com o su Amazon dove è disponibile anche il Kindle a € 7,99 oppure puoi ordinarlo in tutte le librerie!Per acquistarlo clicca qui

PS 6. Un canale consacrato alla nostra Mamma celeste. Ecco perché il nome TOTUS TUUS (Francesca sori), viene utilizzato come mezzo di EVANGELIZZAZIONE. Si possono trovare dirette guidate da sacerdoti, padre Massimo Giustozzo, (La Faretra – www.lafaretra.it ), padre Antonello Cadeddu, ecc…, e da laici, c’è la possibilità di pregare insieme anche dalle 3 alle 4 di mattina. Un Santuario senza pareti! Come leggiamo in Mt 18,20 “dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro”. 

PS 7. Siamo felici di annunciarvi il nostro sito in italiano! www.suoremmanuel.itIl lavoro dei volontari è ancora in continua evoluzione, e con il tempo sarà completato l’archivio di tutti i messaggi. Per adesso sono già presenti i messaggi recenti che man mano si estenderanno fino ai primi giorni delle apparizioni e altre pagine interessanti saranno presto aggiunte.

PS 8. Leggete ed offrite i libri come regali che elevino l’anima! Qualche suggerimento…:- la nuova edizione del libro: “Medjugorje, la guerra giorno per giorno” (304 pagine) con la prefazione di Padre Slavko Barbaric, edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 14,00.Per info: www.lumencordium.it tel. +39 3355600967.- la nuova edizione del libro: “Una storia bellissima” (96 pagine) edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 8,00.Per info: vedi sopra.- “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” edito da Lumen Cordium, € 8,50. Per info: vedi sopra- “Scandalosa misericordia” (329 pagine) prefazione di Saverio Gaeta, edito da Lumen Cordium al prezzo di €12,00 e in versione digitale (kindle). Per info: vedi sopra.- “Potenza sconosciuta del digiuno, guarigione, liberazione, gioia.” prefazione di Don Gabriele Amorth, edito da Amen Edizioni, € 7,00. Tel: 338 4165475 www.edizioniamen.itordini@edizioniamen.it– “La pace avrà l’ultima parola” Edizioni Sugarco, €14,80. info@sugarcoedizioni.it Tel: 024078370.
Per i vostri acquisti sul sito dell’editrice Lumen Cordium (http://www.lumencordium.it/#books) la spedizione è gratuita all’interno dell’UE, inoltre sono previsti sconti del 15% per acquisti superiori a 20 euro – del 20% per acquisti superiori a 35 euro – del 30% per acquisti superiori a 50 euro;
Nota Bene: Tutti i libri sono disponibili presso le librerie in Italia e su Amazon, sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).
Dall’Editrice Shalom, potete acquistare altri libri di suor Emmanuel:“Medjugorje, il trionfo del cuore”, € 9.00.“Il bambino nascosto di Medjugorje” € 9.00.“Bambini, aiutate il mio Cuore a vincere!”Vedi www.editriceshalom.it (Numero verde 800 03 04 05)

PS 9. Audio CD che ci aiutano a rimanere con Gesù e Maria in mezzo delle onde di questo mondo! (€6,00) MARIANI 19534 La consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, 10076 Ascoltate i miei messaggi, 13930 Cosa dice Maria sulla sofferenza, 19509 Parola della Madonna sulla famiglia, 12616 Liberazioni e guarigioni per mezzo del digiuno, 19528 Le 24 ore della Gospa, ROSARI 19515 Il miracolo del Rosario, misteri gaudiosi, 19516 I misteri della luce, 19518 I misteri dolorosi, 19519 Misteri gloriosi, 19529 Misteri della Compassione,19530 Misteri della Misericordia, 03014 Rosario completo (MP3) PREGHIERA 01002 La Divina Misericordia Coroncina rivelata a Suor Faustina, 13915 La gioia effetto della fiducia in Dio, 13916 Tristezza, sconforto, stress? Benedite! 19145 Adorazione, l’abbraccio di Dio, 19014 Pregare con il cuore, 19015 La preghiera che ottiene tutto, 18146 Vogliate bene ai sacerdoti, TESTIMONIANZE 03064 (MP3 euro 9,00) La storia del villaggio di Medjugorje. 12617 Dal terrore alla gioia, 15775 Testimonianza di Draga Ivankovic, 03030 Maryam, la piccola araba, la fanciulla profeta (MP3), Maryam, la piccola araba (CD prima parte), 13925 Maryam, la fanciulla profeta dei nostri giorni (CD seconda parte), FAMIGLIA 16556 Famiglia non ti lasciare distruggere, 16585 Prepararsi ad un matrimonio di “successo” (di Padre Tim Deeter presentato da suor Emmanuel), 16584 Una famiglia per guarire “dentro” (di Pascal Maillard), MORTE 12618 Il sorprendente segreto delle anime del purgatorio, 13288 Quando la morte ci separa da quelli che amiamo, 13289 Quando l amore passa attraverso la morte, 13911 Consacra la tua morte, 19531 Perché avere paura? SPIRITUALITA 01001 Bambino Gesù, mio Dio, mio bambino, 13291 Gli angeli, realtà e supporto, 13292 Shalom, pace, 13914 I segni, conferma ed avvertimenti, 13917 Marylin Monroe o Santa Teresina, 13918 LUI ha vinto la nostra angoscia, 13926 Superare le prove alla scuola di San Giuseppe, 18522 La confessione: riconciliazione con se stessi, con il prossimo e con Dio (coppia di CD), 18527 La più bella Messa della mia vita, 12203 Reiki, una trappola! CD La Pace (9 capitoli scelti dal libro “La pace avrà l’ultima parola”) DVD: 046 Dall’angoscia alla gioia (testimonianza di suor Emmanuel) €12,00.
Questi prodotti possono essere acquistati nelle librerie cattoliche oppure ordinati alla coop. VOCEPIU /ODOS, Corso Manusardi 5, 20136 Milano, tel 02/58301229, vocepiu@odos-servizi.it

PS 10. Per ricevere le notizie mensili di Suor Emmanuel– Inglese e tedesco, scrivete a commentscom@childrenofmedjugorje.com– Francese (versione originale), scrivete a gospa.fr@gmail.com– Spagnolo , scrivete a gospa.espanol@gmail.com– Italiano, scrivete a gospa.italia@gmail.com– Croato, scrivete a djeca.medjugorja@gmail.com– Portoghese, scrivete a medjugorje.portugal@gmail.com– Cinese, scrivete a ch.gospa@gmail.com– Olandese, scrivete a gclaes@scarlet.be– Arabo, scrivete a friendsofmary@live.com– Tailandese, scrivete a th.gospa@gmail.com

————————————-
Non li ricevete più? Rimandateci il vostro email.  Oppure è il vostro Spam che blocca i nostri invii? Se non volete più ricevere questo notiziario, scrivete a gospa.italia@gmail.com Inserite come oggetto “Rimuovi dalla mailing list di Medjugorje”.