Per la Pace e la riconciliazione

Siamo invitati dai Cristiani Cattolici della Terra Santa (Cardinale Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme) ad unirci il 17 ottobre 2023, per un giorno di digiunoastinenzapreghiera e di Adorazione Eucaristica offrendo un Rosario alla Madonna per la Pace e la Riconciliazione.

Medjugorje, messaggio del 25 settembre 2023 dato a Marija

“Cari figli! Vi invito alla preghiera forte.
Il modernismo vuole entrare nei vostri pensieri
e rubarvi la gioia della preghiera e dell’incontro con Gesù.
Perciò, cari figlioli miei, rinnovate la preghiera nelle vostre famiglie
affinché il mio cuore materno sia gioioso come nei primi giorni
quando vi ho scelti e la risposta era la preghiera giorno e notte
ed il cielo non taceva ma ha donato
in abbondanza a questo luogo grazie, pace e benedizione.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Notizie di suor Emmanuel agosto 2023

Medjugorje, 18 agosto 2023
Cari amici, siano lodati Gesù e Maria!

1. Il 25 luglio 2023, la veggente Marija ha ricevuto il messaggio mensile:“Cari figli! In questo tempo di grazia in cui l’Altissimo mi ha inviato a voi per amarvi e guidarvi sulla via della conversione, offrite le vostre preghiere e i vostri sacrifici per tutti coloro che sono lontani e non hanno conosciuto l’amore di Dio. Voi, figlioli, siate testimoni d’amore e di pace per tutti i cuori inquieti. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

2. Una sera al Križevac… Dopo la guerra dei Balcani, i miei amici messicani sono venuti a Medjugorje con un gruppo di 45 pellegrini, di cui 15 sacerdoti. Uno dei sacerdoti dovette annullare il viaggio e fu sostituito da un altro pellegrino. Ma lascio che sia Emilio, il responsabile del gruppo, a raccontare quello che lui definisce uno degli eventi più incredibili della sua vita:
Fin dall’inizio del viaggio, il gruppo si sentì a disagio perché il nuovo arrivato beveva molto alcol e infastidiva le donne, mostrandosi aggressivo e profondamente irriverente. Eppure era un prete, il sostituto del sacerdote che aveva disdetto! Niente, nel modo di vestire lasciava intendere che si trattasse di un sacerdote.

“Giunti a Roma, la nostra prima tappa, sparì per 4 giorni: nessuno sapeva dove fosse. Si presentò unicamente il giorno della partenza per Spalato, esprimendo a gran voce la rabbia di dover andare nel paesino sperduto di Medjugorje. Il suo atteggiamento diventava sempre più insopportabile e la sua arroganza odiosa.“Il primo giorno del pellegrinaggio, il gruppo si recò dalla veggente Vicka che comunicava ai pellegrini i messaggi principali della Madonna e raccontava la sua esperienza personale. Mia moglie e un altro amico erano vicini al sacerdote in questione, mentre aspettavano che Vicka pregasse per loro come aveva proposto di fare per tutti i pellegrini. Il sacerdote cominciò a emettere dei suoni strani simili a gridi di animali e si mise a vomitare. Vicka mantenne la calma e continuò a pregare nella pace, fiduciosa che Maria Santissima si sarebbe occupata di quello strano pellegrino.“Alla fine Vicka, alzò la mano verso di lui e pregò per lui in silenzio, e, all’improvviso lui lanciò un grido orribile e scappò via. Vicka continuò a pregare per i membri del nostro gruppo, imponendoci le mani in silenzio.
“L’ultimo giorno, visto che faceva molto freddo e nevicava tanto, solo quattro di noi insistettero per salire sul monte Križevac con un grande entusiasmo, benché non avessimo né vestiti caldi né le scarpe appropriate. Nonostante tutto eravamo felicissimi di poter andare.
“Camminando accanto alla chiesa, in direzione della montagna, non vedemmo nessuno a causa del vento glaciale; ma udimmo in lontananza una voce che ci chiamava gridando. Era il sacerdote! Ci chiese dove stavamo andando e volle venire con noi. Accettammo un po’ controvoglia. Egli prese con sé una borsa contenente il necessario per celebrare la messa. (PS1)
“La salita fu molto difficile, a causa del vento glaciale e della neve; eravamo intirizziti nei nostri abiti leggeri! Arrivati in cima, ci sedemmo in cerchio per la messa e, a poco a poco, fummo come avvolti da un’atmosfera dolce e calorosa che ci proteggeva dal vento, dal freddo e dalla neve. I nostri vestiti si asciugarono molto velocemente. Una luce misteriosa ci illuminava, nonostante il giorno volgesse rapidamente al termine. La messa iniziò.
“Al momento dell’offertorio, il sacerdote smise di parlare per qualche minuto, si inginocchiò e rivolse il volto al cielo. Poi, con una voce estremamente forte, chiese al Padre Celeste di perdonargli tutti i suoi peccati. Enunciava a voce alta ognuno dei suoi peccati, piangendo e supplicando Dio di usargli misericordia. Eravamo sbalorditi! Però, ci siamo sentiti spinti a fare come lui, e, a turno, ognuno di noi ha confessato i propri peccati ad alta voce.
“E allora vivemmo l’esperienza più bella della nostra vita. Fummo colmati della gioia dello Spirito Santo e non potevamo fare a meno di cantare. Il sacerdote era trasformato, irriconoscibile e cantava con noi. Scendemmo dal monte senza alcuna paura nonostante il buio della notte. Una luce illuminava i nostri passi. A mezzanotte arrivammo alla pensione e poi, il sacerdote ci raccontò il motivo del suo lento e graduale declino. Deluso da una serie di grossi ostacoli nel suo ministero pastorale, si era scoraggiato. Fu allora che cominciò a bere e cadde in altre trappole funeste.
“Otto mesi dopo, condivise con noi la gioia di aver ridato vita alla sua parrocchia al ritorno da Medjugorje e come, con la grazia di Dio, aveva integrato le ricchezze spirituali della Gospa nel suo ministero pastorale: il Rosario, l’Eucarestia, l’Adorazione e i principali messaggi di Medjugorje… Insomma, una bella resurrezione che si è diffusa a macchia d’olio!”
E noi? Quale insegnamento possiamo trarre da tutto questo? C’è una parte mancante in questo racconto che rimarrà il segreto del Re: cosa è avvenuto nel cuore del sacerdote tra la preghiera di Vicka e il momento in cui volle salire sulla montagne con noi, con un freddo siberiano? La preghiera!… Questo è il vero miracolo! La preghiera fervente di tutto il gruppo e di Vicka ha ottenuto che quel cuore smarrito ritrovasse la via della pace. La preghiera fervente ha ottenuto quella meravigliosa effusione dello Spirito Santo in cima al monte Križevac e Dio solo sa quanti frutti ne siano scaturiti per la Chiesa e per il mondo!
3. Un anima di fuoco è tornata alla casa del Padre! Chi di voi non conosce suor Elvira (o madre Elvira) e la sua magnifica opera svolta attraverso la comunità del Cenacolo? Io l’ho conosciuta nel 1990, prima della guerra dei Balcani, quando i pochi giovani che aveva riunito vivevano ancora sotto una tenda senza nessuna comodità. Mi colpì per il suo senso pratico e la sua maniera unica di esprimere il proprio amore per i giovani in difficoltà. Aveva allo stesso tempo l’autorità e la delicatezza materna necessarie per provare ai suoi giovani che ce l’avrebbero fatta. Niente poteva fermarla. Non si contano i giovani che ha “salvato” dalla droga, dall’alcol e da tante altre strade nefaste, grazie alla preghiera, al lavoro, alla vita comunitaria e alla vicinanza di bravi sacerdoti da cui i giovani erano amati e compresi.Malata di Alzheimer, si è spenta nella pace il 3 agosto, all’età di 86 anni, circondata dalla sua comunità, a Saluzzo. (PS2)
La veggente Vicka, con cui suor Elvira aveva tanto collaborato, è riuscita ad andare ai funerali nonostante la sua salute fragile. Vicka era in qualche modo la “madrina” di quei giovani. Prima di sposarsi, si occupava sia della cucina che dei lavori domestici della comunità.
Troppi giovani in difficoltà! Oggi, chiediamo al Signore di mandare dappertutto altre suor Elvira, perché il bisogno di un tale carisma è sempre crescente. Fin dall’inizio delle apparizioni, la Madonna ci ha detto e ripetuto attraverso Vicka: “Cari figli, pregate per i giovani perché si trovano in una situazione molto difficile nel mondo intero”4. La mia grande gioia a Medjugorje? Incontrare persone di ogni genere che, contro venti e maree, rimangono fedeli al Vangelo e alle parole di Maria Santissima, spesso al prezzo di grandi persecuzioni. Nella loro semplicità di cuore, queste persone vivono la loro fede cristiana senza scendere a compromessi con i falsi valori del mondo. Le possiamo riconoscere a 100 metri di distanza, perché irradiano una grande pace interiore. Penso proprio che queste persone costituiscano il “piccolo resto” menzionato parechie volte nell’Apocalisse e anche dalla mistica francese Marthe Robin. Si tratta di “piccoli focolai di fervore”, in mezzo a un mondo duro e senza Dio e ad “un’umanità che ha scelto la morte”, secondo una definizione dataci dalla Madonna in uno dei suoi ultimi messaggi. Queste persone sono state già descritte da diversi santi, tra cui il grande profeta mariano san Luigi Maria de Montfort (1673-1716) che le definiva gli apostoli degli ultimi tempi. In breve, “saranno veri discepoli di Gesù Cristo che cammineranno sulle orme della sua povertà, umiltà, disprezzo del mondo e carità. Insegneranno la via stretta di Dio, nella verità, secondo il Santo Vangelo…” (PS3)
Queste persone vanno incoraggiate! A tale scopo desidero citare il bellissimo messaggio della Madonna dato alla veggente Mirjana il 2 febbraio 2017.
“Cari figli, voi che cercate di presentare a mio Figlio ogni giorno della vostra vita, voi che provate a vivere con Lui, voi che pregate e vi sacrificate, voi siete la speranza in questo mondo inquieto. Voi siete i raggi della luce di mio Figlio, un vangelo vivente, e siete i miei cari apostoli dell’amore. Mio Figlio è con voi. Egli è con coloro che pensano a Lui, che pregano. Allo stesso modo, però, egli aspetta pazientemente quelli che non lo conoscono. Perciò voi, apostoli del mio amore, pregate col cuore e mostrate con le opere l’amore di mio Figlio. Questa è l’unica speranza per voi, ed anche la sola via verso la vita eterna. Io, come Madre, sono qui con voi. Le vostre preghiere rivolte a me sono per me le più belle rose d’amore. Non posso non essere là dove sento profumo di rose. C’è speranza! Vi ringrazio”.
5. Attenzione! Il commento in lingua francese al messaggio del 25 agosto non andrà in onda il 26, come ogni mese, perché Yann non sarà presente, quindi sarà trasmesso il 27 agosto alle ore 21:00.La successiva diretta in lingua francese si terrà il 26 settembre alle ore 21:00.
Il commento del 26 luglio è ritrasmesso sul seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=8k210hJaH0w
6. Tutti i CD di suor Emmanuel sul nostro sito!GRATUITI!Vedi e condividi!https://www.suoremmanuel.it/2022/11/15/tutti-audio-di-suor-emmanuel/
8. Una novità da non perdere! Esiste ormai una versione audio delle mie Notizie mensili. Si rallegrino gli ipovedenti e tutti quelli che preferiscono ascoltare piuttosto che leggere! Questa versione si trova suhttps://www.youtube.com/watch?v=43q0FlMf8QI&list=PL2SVnGf0vSGLw1KKjzENraiCJtyJW_TgK
Carissima Gospa, che gioia per noi saperti in Cielo con il tuo corpo glorioso! Ti preghiamo di aspettarci e di indicarci la strada senza stancarti mai! Grazie di averci confortati con questo meraviglioso messaggio dato a Mirjana il 2 ottobre 2013: “Cari figli, sarò con voi fino all’incontro con il Padre Celeste!
Suor Emmanuel + (Comunità delle Beatitudini)Tradotto dal francese
PS1. Non sapeva che i sacerdoti non sono autorizzati a celebrare la messa sulle montagne.
PS2. La comunità del Cenacolo ha pubblicato alcune belle righe in suo onore:https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=pfbid02mR98vGfgiHBQ4KSHN8BHM72SfJ1BLfNSxbX7hKtoBLHkG5StLWNS3exVLgxAkLNl&id=100064544988489.
PS3. Leggere il “Trattato della vera devozione a Maria” di san Luigi Maria di Monfort.
PS4. Padre Jozo è sull’isola di Badija e continua a ricevere un po di pellegrini per condividere con loro i messaggi della Madonna. Preghiamo per lui e per la sua salute.
PS 5. Rimani connesso!Sito: www.suoremmanuel.itFacebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100091642099663Instagram: https://www.instagram.comTikTok: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorjeSpotify: https://open.spotify.com/show/50QnLSKcTgDBxv1jxduwgrTwitter: https://twitter.com/SuorEmmanuel
PS 6. Vi ricordate quanto la Madonna aveva pianto di dolore, dicendo : “Cari figli avete dimenticato la Bibbia!” Vi suggeriamo alcune buonissime possibilità:
A. Molti conoscono Agostino Ricotta, che negli anni 90 componeva ed animava i canti dell’adorazione con padre Slavko. Padre di 5 figli, vive in Sicilia dove insegna i 5 sassi di Medjugorje in alcuni gruppi di preghiera. Ogni venerdì mattina, verso le 10, pubblica dei ricchi commenti sulle letture della domenica. Mi raccomando, approfittatene per crescere nella fede e nella carità secondo la scuola di Maria. Ecco il suo canale:  https://youtube.com/channel/UC689od4uePqNTCKfDrFyumQ
B. Per sentire padre Justo Lo Feudo: Iscrivetevi al canale Telegram: “SIA LA LUCE”  per ricevere le sue omelie ed i suoi commenti. Ecco il link.   https://t.me/AdorazioneEucaristicaPerpetuaHome page del suo sito dove potete iscrivervi alla Newsletter.: http://www.adorazioneucaristicaperpetua.it/
C. Per sentire padre Massimo Giustozzo: Ecco la Home page del suo sito: https://www.lafaretra.it/Lì potete iscrivervi per ricevere le Newsletter oppure ascoltare le sue omelie e le sue trasmissioni che fa ogni mese a Radio Maria ogni terzo martedì del mese alle ore 18:00.
PS 7. Andate a vedere il nostro sito in italiano! www.suoremmanuel.it
PS 8. Leggete ed offrite i libri come regali che elevino l’anima! Qualche suggerimenti…:- la nuova edizione del libro: “Medjugorje, la guerra giorno per giorno” (304 pagine) con la prefazione di Padre Slavko Barbaric, edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 14,00.Per info: www.lumencordium.it tel. +39 3355600967.- la nuova edizione del libro: “Una storia bellissima” (96 pagine) edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 8,00.Per info: vedi sopra.- “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” edito da Lumen Cordium, € 8,50. Per info: vedi sopra- “Scandalosa misericordia” (329 pagine) prefazione di Saverio Gaeta, edito da Lumen Cordium al prezzo di € 12,00 e in versione digitale (kindle). Per info: vedi sopra.- “Maryam di Betlemme: la piccola araba” edito da Lumen Cordium, € 10,00. Per info: vedi sopra– “Il combattimento spirituale: via rapida per l’unione con Dio” edito da Lumen Cordium, € 6,90. Per info: vedi sopra
– “Potenza sconosciuta del digiuno, guarigione, liberazione, gioia.” prefazione di Don Gabriele Amorth, edito da Amen Edizioni, € 7,00. Tel: 338 4165475 www.edizioniamen.itordini@edizioniamen.it– “La pace avrà l’ultima parola” Edizioni Sugarco, €14,80. info@sugarcoedizioni.it Tel: 024078370.
Per i vostri acquisti sul sito dell’editrice Lumen Cordium (http://www.lumencordium.it/#books) la spedizione è gratuita all’interno dell’UE, inoltre sono previsti sconti del 15% per acquisti superiori a 20 euro – del 20% per acquisti superiori a 35 euro – del 30% per acquisti superiori a 50 euro;
Nota Bene: Tutti i libri sono disponibili presso le librerie in Italia e su Amazon, sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).
Dall’Editrice Shalom, potete acquistare altri libri di suor Emmanuel:“Medjugorje, il trionfo del cuore”, € 9.00.“Il bambino nascosto di Medjugorje” € 9.00.“Bambini, aiutate il mio Cuore a vincere!”Vedi www.editriceshalom.it
PS 9. Per ricevere le notizie mensili di Suor Emmanuel– Inglese e tedesco, scrivete a sr.emmanuelmaillard@gmail.com– Francese (versione originale), scrivete a gospa.fr@gmail.com– Spagnolo, scrivete a gospa.espanol@gmail.com– Italiano, scrivete a gospa.italia@gmail.com– Croato, scrivete a djeca.medjugorja@gmail.com– Portoghese, scrivete a medjugorje.portugal@gmail.com– Cinese, scrivete a mozhugeye@gmail.com– Olandese, scrivete a gclaes@scarlet.be– Arabo, scrivete a friendsofmary@live.com– Tailandese, scrivete a th.gospa@gmail.com————————————-
Non li ricevete più? Rimandateci il vostro email.  Oppure è il vostro Spam che blocca i nostri invii? Se non volete più ricevere questo notiziario, scrivete a gospa.italia@gmail.com Inserite come oggetto “Rimuovi dalla mailing list di Medjugorje”.

Medjugorje, messaggio del 25 luglio 2023 dato a Marija

“Cari figli! In questo tempo di grazia, in cui l’Altissimo mi ha inviato a voi per amarvi e guidarvi sulla via della conversione, offrite le vostre preghiere e i vostri sacrifici per tutti coloro che sono lontani e non hanno conosciuto l’amore di Dio. Voi, figlioli, siate testimoni d’amore e di pace per tutti i cuori inquieti. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”

Notizie di suor Emmanuel luglio 2023

Medjugorje, 20 luglio 2023

Cari amici, siano lodati Gesù e Maria!

1. Il 25 giugno 2023, la veggente Marija ha ricevuto il messaggio mensile:
“Cari figli! L’Altissimo mi ha permesso di essere in mezzo a voi, di pregare per voi, di essere vostra Madre ed il vostro rifugio.Vi invito, figlioli, ritornate a Dio ed alla preghiera e Dio vi benedirà in abbondanza. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”Durante l’apparizione annuale alla veggente Ivanka, la Madonna ci ha dato il seguente messaggio: “Figlioli, ho bisogno della vostra preghiera. Pregate, pregate, pregate!”2. Un rimedio ispirato ed efficace contro le tenebre dilaganti del nostro tempo.Molte persone hanno l’impressione che il mondo attuale sia ricoperto da una sorta di coltre nera che impedisce di distinguere la verità dalla menzogna, il bene dal male, la sincerità dalla manipolazione, la luce vera dall’illusione, etc. Le trappole del Maligno proliferano. Dove sono i maestri spirituali che aiutano i fedeli a edificare la loro vita sulla Roccia? Siamo forse abbandonati dal Cielo? Certo che no! Al bando lo scoraggiamento! Questo periodo difficile è un intermezzo che precede il Trionfo di Maria, di Gesù e della Chiesa e noi abbiamo la possibilità di attraversarlo nella pace.
Ancora una volta, la nostra cara Maryam di Betlemme, così poco conosciuta dalla maggior parte dei cristiani, ci dà una risposta luminosa a riguardo. Questa grande mistica della Galilea riceveva spesso delle parole da Gesù per le sue sorelle del Carmelo, per i sacerdoti e anche per i fedeli.Il suo libro è disponibile su questo link:https://www.lumencordium.com/prodotto/maryam-di-betlemme-la-piccola-araba/
Chi di noi non vorrebbe essere certo di vivere e morire nella pace di Dio?
Ecco alcune preziose promesse fatte da Gesù. Prestiamo attenzione:“Chiunque invocherà lo Spirito Santo, mi cercherà e mi troverà. La sua coscienza sarà delicata come un fiore di campo. Se si tratta di un padre o di una madre di famiglia, la pace regnerà nella sua famiglia e il suo cuore sarà in pace in questo mondo e nell’altro. Non morirà nelle tenebre, ma nella pace” (PS1)
“Tutti i sacerdoti che, una volta al mese, celebreranno la messa (votiva) dello Spirito Santo, l’onoreranno. E chiunque l’onorerà e parteciperà a questa messa sarà onorato dalla Spirito Santo in persona, poiché avrà la luce dentro di sé; la pace abiterà nell’intimo della sua anima. Ed egli guarirà i malati e sveglierà coloro che dormono”Questo accorato appello di Gesù alla celebrazione della messa mensile in onore dello Spirito Santo non è destinato esclusivamente ai sacerdoti. Ogni fedele può richiederla! Sarebbe meraviglioso se 2 o 3 persone si unissero per far celebrare questa messa allo Spirito Santo e vi assistessero! Così facendo contribuirebbero al profondo rinnovamento delle parrocchie e della Chiesa! Molti sacerdoti mi hanno confidato che questa pratica ha cambiato la loro vita. Si tratta di un desiderio ardente di Gesù.
3. I bambini imparano in fretta!A cena, un papà valuta le conoscenze bibliche dei figli, chiedendo loro: “Nel Vangelo, Gesù dice che gli uccelli compiono una cattiva azione. Quale?Thomas, 5 anni, risponde senza esitare, come se fosse una cosa evidente: “Quando mangiano i semi caduti sulla strada!” Il padre è sbalordito. Poi continua: “Vi ricordate quali sono gli animali presenti nel Vangelo?” “Si”, risponde Alessandro, il gemello, “ci sono i lupi, i serpenti, le galline, gli uccelli, i maiali…”Questa famiglia legge ogni giorno un paragrafo del Vangelo ai suoi figli. Il papà lo spiega loro con parole semplici e con l’entusiasmo della sua fede autentica. Il risultato è magnifico! Per questi bambini, Gesù fa parte della famiglia, è vivo, è forte, compie cose belle, gli si può parlare, non è un grande assente come per la maggior parte dei bambini dell’Occidente.
Approfittate dell’estate per assaporare e approfondire la conoscenza della Parola di Dio! Leggendo il Vangelo, noterete dei dettagli che potrete trasformare in domande per i vostri cari: così facendo, non solo darete vita ad un quiz molto interessante, ma creerete anche l’occasione per parlare insieme di Gesù, condividere le vostre riflessioni e imprimere dentro di voi la Parola di Vita, tanto cara alla Madonna! Ecco una lista di domande, a titolo di esempio:
1 – Quale apostolo aveva un gemello?2 – Da chi è stato preso in braccio Gesù?3 – Quali sono i 5 dettagli che l’Arcangelo Gabriele ha fornito a Maria sull’identità di Gesù prima che lo concepisse nel grembo?4 – Chi sono gli apostoli che assistono alla Trasfigurazione di Gesù?5 – Citate almeno 7 personaggi dell’Antico Testamento nominati da Gesù.6 – Citate 3 persone lodate da Gesù.7 – Durante la sua vita pubblica, Gesù ha fabbricato un oggetto con le sue mani. Quale?8 – Chi scavò il pozzo presso il quale Gesù incontrò la Samaritana?9 – Qual è la qualità della gallina utilizzata da Gesù per descrivere un Suo atteggiamento?10 – Chi ha detto “la carità copre una moltitudine di peccati”?11 – Alle Nozze di Cana, cosa dice il maestro di tavola dopo aver bevuto l’acqua cambiata in vino?12 – Di chi parla Gesù, quando afferma: “Andate a dire a quella volpe…”?13 – Gesù a detto: “Questa infatti è la Legge e i Profeti”. A quale atteggiamento, citato nella frase precedente, faceva riferimento?
La Madonna piangeva a calde lacrime, mentre diceva a padre Jozo Zovko “Cari figli, avete dimenticato la Bibbia”. “Quando dimentichiamo la Bibbia, dimentichiamo Gesù” aggiungeva padre Jozo.
4. Una risposta luminosa! Don Dolindo Ruotolo (1882 – 1970), eccezionale servo di Dio, aveva il dono di leggere le anime e spesso stupiva le persone che lo circondavano pronunciando parole ispirate. L’episodio di seguito riportato lo dimostra.
Alla fine della sua vita, a causa della salute cagionevole, don Dolindo celebrava la messa a casa e la gente affluiva per ascoltarlo. Un giorno, mentre si preparava per celebrare la messa, due donne lì presenti, scorsero, in un angolo del soggiorno, sua sorella Cristina di 90 anni, seduta su una poltrona, totalmente paralizzata, ma con la mente ancora sveglia. All’epoca, un giovane di 20 anni era appena morto in un incidente dovuto all’esplosione di un forno. Le 2 signore commentavano: “Com’è strana la vita! Questa donna anziana è tranquillamente seduta lì e quel giovane è morto in modo atroce”.
Poi arrivò don Dolindo per iniziare la messa. Durante l’omelia disse: “A volte, non riusciamo a capire i disegni del Signore. E tendiamo a criticare con superficialità. Vediamo una donna anziana in un angolo e ci chiediamo perché sia ancora in vita quando oggi un giovane è morto in un terribile incidente. Ma noi non sappiamo quante anime ha contribuito a salvare questa donna durante la sua lunga vita! E non sappiamo se, richiamando a sé quel giovane, il Signore non l’abbia salvato da qualcosa di peggiore che avrebbe causato la morte eterna della sua anima!Le 2 donne si guardarono, stupefatte. Pareva proprio che don Dolindo avesse sentito i loro bisbigli e avesse dato loro una risposta. (PS2)
Questo santo sacerdote aveva una fede cieca nella Provvidenza di Dio. Egli affermava che la Provvidenza “trasforma il dolore in gioia, in quel meraviglioso, insondabile ricamo che Dio tesse per noi. “Anche le cose in apparenza più negative o dolorose, hanno una spiegazione e un effetto benefico nel disegno di Dio.”
5. Il festival dei giovani a Medjugorje, che avrà luogo dal 26 al 30 luglio è alle porte! Prepariamo con la preghiera questo bel raduno che riunirà migliaia di giovani desiderosi di ritrovarsi per incontrare Gesù e condividere i loro pensieri sul senso fondamentale della vita! Chiediamo anche a padre Slavko Barbaric, che per primo ha organizzato questo Festival nel 1991, di essere presente in mezzo a noi. Dal Cielo, aiuterà i giovani e i meno giovani a mettersi alla scuola di Maria, la Regina della Pace che ci accompagna da 42 anni e che non si stanca di ricordarci qual è il suo grande desiderio di madre: attirare tutti i suoi figli nell’abbraccio del Figlio Gesù, che è l’unico a poter colmare i nostri cuori creati per la pienezza dell’amore.
6. Il Cardinale Stanislaw Dziwisz, amico fedele di Giovanni Paolo II, arcivescovo emerito di Cracovia, è venuto di nuovo in visita a Medjugorje l’11 luglio. Durante la sua visita in occasione del 40esimo anniversario delle apparizioni, aveva detto: “Medjugorje è un luogo di grande preghiera e di conversione attraverso la preghiera, la confessione e la penitenza. Un luogo di incontro con la Madre di Dio, dove, per sua intercessione, si ha la possibilità d’implorare la misericordia di Dio. Aveva anche rivelato che quando lavorava in Vaticano, seguiva da vicino ciò che succedeva a Medjugorje, aggiungendo che Medjugorje era molto presente nella vita di Giovanni Paolo II.
7. Tutti i CD di suor Emmanuel sul nostro sito!GRATUITI!Vedi e condividi!https://www.suoremmanuel.it/2022/11/15/tutti-audio-di-suor-emmanuel/
8. La mia prossima diretta (in lingua francese) si terrà il 26 luglio alle ore 21:00. Per i mesi di luglio ed agosto, non realizzeranno la parte domande/risposte dopo la chat.Il commento del 26 giugno è ritrasmesso su:https://www.youtube.com/watch?v=SmOImaR–78
9. Una novità da non perdere! Esiste ormai una versione audio delle mie Notizie mensili. Si rallegrino gli ipovedenti e tutti quelli che preferiscono ascoltare piuttosto che leggere! Questa versione si trova suhttps://www.youtube.com/watch?v=43q0FlMf8QI&list=PL2SVnGf0vSGLw1KKjzENraiCJtyJW_TgK
Carissima Gospa, nell’immensa tenerezza del tuo Cuore Materno, proteggici da ogni male, preservaci dall’errore, consolaci nelle nostre afflizioni, incoraggiaci nelle nostre buone scelte, rendici belli della tua bellezza, insegnaci ad amare, a pregare e a perdonare affinché, come te, possiamo dare gioia al Padre e ed essere la felicità dei nostri fratelli!
Suor Emmanuel + (Comunità delle Beatitudini)Tradotto dal francese
PS1. Inno molto potente da recitare spesso per vivere nella luce:”Vieni nei nostri cuori Spirito Santo! Manda a noi dal Cielo un raggio della Tua Luce. Vieni Padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni Luce dei cuori.Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. O luce Beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei Tuoi fedeli. Senza la Tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa. Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. Dona ai tuoi fedeli che solo in Te confidano, i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen!”

PS2. Parole ispirate dal libro “Gesù pensaci Tu” scritto dalla nipote Grazia Ruotolo www.amazon.it

PS3. Riferimenti delle citazioni per il quiz:1 – Tommaso, chiamato Didimo (GV 20, 24)2 – Il vecchio Simeone (Lc 2, 28)3 – (Lc 1, 32-33) “Sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo. Il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine”4 – Pietro, Giacomo e Giovanni. (Mt 17, 1)5 – Mosè, Davide, Isaia, Abramo, Isacco, Giacobbe, Salomone, Elia, Eliseo, Naaman, la Regina di Saba, etc…6 – La vedova povera (Mc 12, 42-44). Il centurione che chiede la guarigione del suo servo (Mt 8, 10). La Cananea (Mt 15, 28)7 – Una cordicella (Gv 2, 15)8 – Giacobbe (Gv 4, 12)9 – (Lc 13, 34) “Quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli come la gallina raccoglie i suoi pulcini sotto le ali”10 – San Pietro (1Pt 4, 8)11 – (Gv 2, 10) “Tutti servono da principio il vino buono e, quando sono un po’ brilli, quello meno buono; tu, invece hai conservato fino ad ora il vino buono”12 – Il Re Erode (Lc 13, 31-33)13 – “Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro” (Mt 7, 12) 

PS4. Leggere la coraggiosa testimonianza di Luca di Tolve, “ERO GAY”. E’ una storia di vita controcorrente: in molti casi non si nasce omosessuali ma piuttosto questo stato diventa una scelta di vita. Luca, convinto dal mondo circostante che la sua pulsione omosessuale definiva la “sua identità“, si getta a capofitto nel mondo gay. Un mondo colorato, divertente e dove il piacere ha il sopravvento su tutto. Oggi, con sua moglie, gestisce una Casa di Preghiera che accoglie pellegrini. Testimoniano la Verità che rende davvero liberi. In vendita su Amazon. www.lucaditolve.com ; www.casasacrafamiglia.com
Raccomandiamo anche la testimonianza sconvolgente di Francesco Vaiasuso: “La mia possessione”. Posseduto sindall’infanzia da legioni di demoni, Francesco racconta come è stato liberato, dopo anni di profonda sofferenza. Don Gabriele Amorth dichiara: “Leggere il libro è istruttivo anche per noi sacerdoti. Ci sono tante cose interessanti da imparare..; non avrei mai immaginato nella mia vita di esorcista di incontrare un posseduto che parla a viso aperto…”Vedi https://youtu.be/BmXDOFba0s8Per procurarsi il libro “La mia Possessione” inviare un messaggio a Daniela al 333 8495380.PS 5. Rimani connesso!Sito: www.suoremmanuel.itFacebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100091642099663Instagram: https://www.instagram.comTikTok: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorjeSpotify: https://open.spotify.com/show/50QnLSKcTgDBxv1jxduwgrTwitter: https://twitter.com/SuorEmmanuel
PS 6. Vi ricordate quanto la Madonna aveva pianto di dolore, dicendo : “Cari figli avete dimenticato la Bibbia!” Vi suggeriamo alcune buonissime possibilità:
A. Molti conoscono Agostino Ricotta, che negli anni 90 componeva ed animava i canti dell’adorazione con padre Slavko. Padre di 5 figli, vive in Sicilia dove insegna i 5 sassi di Medjugorje in alcuni gruppi di preghiera. Ogni venerdì mattina, verso le 10, pubblica dei ricchi commenti sulle letture della domenica. Mi raccomando, approfittatene per crescere nella fede e nella carità secondo la scuola di Maria. Ecco il suo canale:  https://youtube.com/channel/UC689od4uePqNTCKfDrFyumQ
B. Per sentire padre Justo Lo Feudo: Iscrivetevi al canale Telegram: “SIA LA LUCE”  per ricevere le sue omelie ed i suoi commenti. Ecco il link.   https://t.me/AdorazioneEucaristicaPerpetuaHome page del suo sito dove potete iscrivervi alla Newsletter.: http://www.adorazioneucaristicaperpetua.it/
C. Per sentire padre Massimo Giustozzo: Ecco la Home page del suo sito: https://www.lafaretra.it/Lì potete iscrivervi per ricevere le Newsletter oppure ascoltare le sue omelie e le sue trasmissioni che fa ogni mese a Radio Maria ogni terzo martedì del mese alle ore 18:00.
PS 7. Andate a vedere il nostro sito in italiano! www.suoremmanuel.it

PS 8. Leggete ed offrite i libri come regali che elevino l’anima! Qualche suggerimenti…:- la nuova edizione del libro: “Medjugorje, la guerra giorno per giorno” (304 pagine) con la prefazione di Padre Slavko Barbaric, edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 14,00.Per info: www.lumencordium.it tel. +39 3355600967.- la nuova edizione del libro: “Una storia bellissima” (96 pagine) edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 8,00.Per info: vedi sopra.- “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” edito da Lumen Cordium, € 8,50. Per info: vedi sopra- “Scandalosa misericordia” (329 pagine) prefazione di Saverio Gaeta, edito da Lumen Cordium al prezzo di € 12,00 e in versione digitale (kindle). Per info: vedi sopra.- “Maryam di Betlemme: la piccola araba” edito da Lumen Cordium, € 10,00. Per info: vedi sopra– “Il combattimento spirituale: via rapida per l’unione con Dio” edito da Lumen Cordium, € 6,90. Per info: vedi sopra
– “Potenza sconosciuta del digiuno, guarigione, liberazione, gioia.” prefazione di Don Gabriele Amorth, edito da Amen Edizioni, € 7,00. Tel: 338 4165475 www.edizioniamen.itordini@edizioniamen.it– “La pace avrà l’ultima parola” Edizioni Sugarco, €14,80. info@sugarcoedizioni.it Tel: 024078370.
Per i vostri acquisti sul sito dell’editrice Lumen Cordium (http://www.lumencordium.it/#books) la spedizione è gratuita all’interno dell’UE, inoltre sono previsti sconti del 15% per acquisti superiori a 20 euro – del 20% per acquisti superiori a 35 euro – del 30% per acquisti superiori a 50 euro;
Nota Bene: Tutti i libri sono disponibili presso le librerie in Italia e su Amazon, sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).
Dall’Editrice Shalom, potete acquistare altri libri di suor Emmanuel:“Medjugorje, il trionfo del cuore”, € 9.00.“Il bambino nascosto di Medjugorje” € 9.00.“Bambini, aiutate il mio Cuore a vincere!”Vedi www.editriceshalom.it

PS 9. Per ricevere le notizie mensili di Suor Emmanuel– Inglese e tedesco, scrivete a sr.emmanuelmaillard@gmail.com– Francese (versione originale), scrivete a gospa.fr@gmail.com– Spagnolo, scrivete a gospa.espanol@gmail.com– Italiano, scrivete a gospa.italia@gmail.com– Croato, scrivete a djeca.medjugorja@gmail.com– Portoghese, scrivete a medjugorje.portugal@gmail.com– Cinese, scrivete a mozhugeye@gmail.com– Olandese, scrivete a gclaes@scarlet.be– Arabo, scrivete a friendsofmary@live.com– Tailandese, scrivete a th.gospa@gmail.com
————————————-
Non li ricevete più? Rimandateci il vostro email.  Oppure è il vostro Spam che blocca i nostri invii? Se non volete più ricevere questo notiziario, scrivete a gospa.italia@gmail.com Inserite come oggetto “Rimuovi dalla mailing list di Medjugorje”.

Medjugorje, messaggio del 25 giugno 2023 dato a Ivanka Ivanković Elez per la sua apparizione annuale

La veggente Ivanka Ivanković Elez ha avuto la sua consueta apparizione annuale il 25 giugno 2023. In occasione dell’ultima apparizione quotidiana del 7 maggio 1985 la Madonna, rivelandole il decimo ed ultimo segreto, disse a Ivanka che per tutto il resto della sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno nel giorno dell’Anniversario delle apparizioni. Così è avvenuto anche quest’anno.
Ivanka ha avuto l’apparizione, durata 7 minuti (18:38h – 18:45h), nella sua casa. All’apparizione era presente soltanto la famiglia di Ivanka.
Dopo l’apparizione la veggente Ivanka ha detto: La Madonna ha detto: “Figlioli, ho bisogno della vostra preghiera. Pregate, pregate, pregate!”
La Madonna ci ha benedetti tutti.

Notizie di suor Emmanuel giugno 2023

Medjugorje, 20 giugno 2023
Cari amici, siano lodati Gesù e Maria!   1. Il 25 maggio 2023 la veggente Marija ha ricevuto il messaggio mensile:   “Cari figli! Vi invito ad andare nella natura e a pregare perché l’Altissimo parli al vostro cuore e perché sentiate la forza dello Spirito Santo per testimoniare l’amore che Dio ha per ogni creatura. Io sono con voi ed intercedo per tutti voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Messaggio in video: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorje/video/7245266644124175642 2. Le profezie! Oggigiorno, a causa dell’incertezza regnante, molte persone sono alla ricerca di parole ispirate. Gesù ci ha avvisato a riguardo: “negli ultimi tempi sorgeranno molti falsi profeti e inganneranno molti” (Mt 24,11). E’ bene, quindi, rivolgersi verso coloro che hanno testimoniato la loro autenticità con la santità della loro vita personale e con la carità. Alcuni sono stati beatificati o canonizzati. Optiamo per degli esempi sicuri per evitare di cadere nelle trappole sottili dei falsi profeti, che sono lupi rapaci in veste di agnelli. Di fronte a queste ricerche talvolta angoscianti, Maria ci invita a non perdere di vista il fine della nostra vita sulla terra: la nostra salvezza nel nome di suo Figlio Gesù, il Cielo! Quando viaggiamo, se siamo sicuri della destinazione, siamo anche in grado di superare gli ostacoli e le prove che incontriamo lungo il percorso.
Ecco alcune profezie in linea con il Vangelo, pronunciate da Maria Santissima e da altri santi:
A Fatima, Maria ha detto ai pastorelli : “Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà”. Alla fine di che cosa? Lei non l’ha precisato, ma una cosa è sicura, non si trionfa sulla pace; è quindi chiaro che questo trionfo sarà preceduto da un tempo difficile, che stiamo già vivendo attualmente! Questo tempo difficile non durerà a lungo, grazie a Dio, perché è come un intermezzo che precede il “tempo nuovo” di cui Maria ci parla nei suoi messaggi. La Venerabile Marthe Robin (1902-1981) affermava che Dio sta preparando il mondo ad una “Nuova Pentecoste d’amore”, ma prima di ciò esso cadrà molto in basso, soprattutto la Francia…  A Medjugorje, la veggente Vicka dichiara con forza: “La Gospa realizzerà i suoi piani!” ”Tutto ciò che non viene da Dio sparirà” E aggiunge che “il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria è molto vicino”. La Madonna ha rivelato a questa veggente la sua vita sulla terra e lei l’ha scritta su 2 quaderni che saranno pubblicati non appena Maria lo permetterà.
La Beata Anna Maria Taigi (1769-1837), che aveva uno straordinario dono di profezia, affermava:”Il mondo conoscerà una grande purificazione in seguito ad un’illuminazione delle coscienze che consentirà a ciascuno di vedere la propria anima come la vede Dio.” “Il cristianesimo si diffonderà nel mondo intero.” “Intere nazioni torneranno nella Chiesa, e si rinnoverà la faccia della terra .” (PS1)
Il 30 dicembre 1819, la Beata Anna Katharina Emmerich (1774-1824) ebbe la visione di una battaglia spirituale che si concluse con la vittoria della Chiesa. Dio le mostrò che la Chiesa sarebbe stata soccorsa in maniera particolare dall’Arcangelo San Michele, che la libererà da terribili tribolazioni. Questa lunga visione della beata Anna Katharina è molto incoraggiante ed è sviluppata sul nostro sito https://www.suoremmanuel.it/2023/06/20/troverete-qui-la-lunga-profezia-della-beata-anna-katharina-emmerick-in-seguito-delle-notizie-del-20-giugno-2023/ Leggetela !
Don Dolindo Ruotolo, il “Padre Pio di Napoli” ha dato spesso prova del suo carisma di profezia, poiché vedeva non solo le anime, ma anche alcuni eventi futuri che avrebbero riguardato la Chiesa in particolare. Anche lui vedeva il futuro rinnovo della Chiesa dopo un periodo di grande purificazione. (PS2). Ecco alcune parole che Maria Santissima comunicò a Don Dolindo:
“Solo una grande misericordia può far superare al mondo il baratro nel quale è caduto. […] Il mondo è diventato un campo di morte, nessuna voce lo risveglia se una grande misericordia non lo solleva. Voi, perciò, figlie mie dovete implorare questa misericordia, rivolgendovi a me che ne sono la Madre. Che cosa credete voi che sia la misericordia? Non è solo l’indulgenza, ma è anche il rimedio, la medicina, l’operazione chirurgica. La prima misericordia che deve avere questa povera terra, e la Chiesa per prima, dev’essere purificazione. Non vi spaventate, non temete, ma è necessario che un uragano terribile passi prima sulla Chiesa e poi sul mondo! La Chiesa sembrerà quasi abbandonata e da ogni parte la diserteranno i suoi ministri… dovranno chiudersi persino le chiese! Il Signore troncherà con la sua potenza tutti i legami che ora l’avvincono alla terra e la paralizzano! Hanno trascurato la gloria di Dio per la gloria umana, per il prestigio terreno, per il fasto esteriore e tutto questo fasto sarà ingoiato da una persecuzione terribile, nuova! Allora si vedrà che cosa giovano gli appannaggi umani e come valeva meglio appoggiarsi a Gesù che è la vita vera della Chiesa. […] Tutto questo è misericordia non è male. Gesù voleva regnare dilatando l’amore suo… Egli dunque disperderà tutto quello che non è suo”.   Don Dolindo sta riportando la pace interiore in migliaia di persone grazie ai suoi scritti sull’abbandono a Dio, ed alla sua famosa preghiera: “Gesù, mi abbandono a Te, pensaci Tu”   Oggi, queste anime privilegiate ci aiutano ad innalzare lo sguardo verso l’Unico che  può salvarci e che lo fa per amore e non per forza. Ricordiamoci anche che con Dio, la fatalità non esiste. Ogni profezia rimane imperfetta, perché, come attestano diversi episodi della Bibbia, Dio può modificare i suoi piani ascoltando la preghiera dei suoi figli.
3. Nel messaggio del 2 maggio 2013, la Madonna dichiara: “Figli miei, mio Figlio vi ha dato i pastori: custoditeli e pregate per loro”
Padre Robert, americano, non fa eccezione. Come ogni sacerdote, anche lui conosce l’asprezza del combattimento spirituale, e sa per esperienza che il nemico del genere umano sarebbe contento di distruggere il sacerdozio, oggi più che mai. Il sacerdote è molto prezioso nel piano di Dio, per questo la Madonna ci invita non soltanto a pregare per i nostri pastori, ma anche a custodirli, vegliare su di loro. Padre Robert mi ha permesso di esplorare un po’ di ciò che un sacerdote può vivere e soffrire nell’esercizio del suo sacerdozio e quali precipizi deve a volte sfiorare. Gli lascio la parola…   “Quando fui ordinato sacerdote, feci al Signore una promessa, in accordo col mio padre spirituale: al fine di proteggermi, mi impegnai a porre sempre un tavolo tra me e i fedeli che venivano a trovarmi. A volte fu difficile mantenere tale promessa, ma con la grazia di Dio ci sono sempre riuscito e questo mi ha salvato!
“Un giorno venne a trovarmi una donna che aveva bisogno di parlare con un sacerdote della sua situazione familiare molto complessa. Fin dal primo incontro, provai per lei una forte attrazione. Veniva spesso a causa della gravità del suo problema, sperava di trovare in me, a suo dire, quel conforto che nessuno le dava. Improvvisamente mi innamorai di lei: provavo tutti i sintomi tipici di un uomo invaghito di una donna e cominciai a pensarla costantemente.
“Tutto il mio essere era invaso dalla sua presenza e non riuscivo a controllare il cuore: ogni volta che veniva a trovarmi, sentivo il desiderio di stringerla tra le mie braccia e di svelarle i miei sentimenti. Ma tra noi c’era il tavolo! Quanto lo detestavo! E quante volte  avrei voluto aggirarlo o rovesciarlo, tuttavia era lì e non si muoveva!
“Questa tortura durò tre anni, fino a quando, un giorno, durante un ennesimo incontro, tutto d’un tratto mi resi conto di non provare nulla per lei: l’attrazione scomparve con la stessa velocità con la quale si era manifestata. Non mi riconoscevo più e non riuscivo più a vedere ciò che in precedenza mi avesse attirato in quella donna. Che sollievo! Continuai, dunque, ad aiutare questa parrocchiana con la grande libertà interiore che un fratello prova verso una sorella in Cristo. Capii allora che il sentimento provato verso la donna era stata una trappola tesa dal nemico per distruggere il mio sacerdozio. Ma la grazia previdente di Gesù, durante l’ordinazione sacerdotale, mi aveva suggerito di fargli la promessa del tavolo e in quel momento non potevo lontanamente immaginare che questo oggetto avrebbe salvato la mia vocazione!”   In seguito Padre Robert esercitò un carisma particolare verso le persone tormentate: ricevette il dono di “vedere” ciò che non andava nelle loro vite e di sradicare il male attraverso la sua preghiera. Quanti cuori avrà aiutato, quante vite avrà salvato pregando e testimoniando la misericordia di Dio? Quale perdita avrebbe potuto causare la sua caduta per tantissime anime sofferenti! Oggi questo sacerdote è tornato alla casa del Padre, pieno di gioia per aver potuto servire umilmente la Chiesa e per essere rimasto fedele al sacerdozio nel mezzo della tempesta, grazie a quel benedetto tavolo! Se Padre Robert nel giorno della sua ordinazione previde il modo con cui proteggersi nel futuro, anche noi possiamo piazzare dei “tavoli” per custodire e proteggere i nostri sacerdoti evitando così situazioni che potrebbero farli cadere. Non è forse questo un modo di vegliare su di loro? “Non toccate i miei consacrati, non fate alcun male ai miei profeti! (1 Cronache 16, 22).
4. Parlando di piercing… Un sacerdote italiano venne a Medjugorje con un gruppo di giovani. Vedendo che la maggior parte di loro aveva piercing e tatuaggi, li prese a parte, uno a uno per spiegare loro i pericoli di tali pratiche e per dire loro che Dio chiede al suo popolo di non fare ”incisioni sul corpo né segni di tatuaggio” (Levitico 19, 28)   Ma nessuno rinunciò ai propri piercing. Nella notte, questo sacerdote trascorse ore e ore in preghiera, affidando ognuno dei suoi giovani a Maria e dicendo: “Agisci tu, io ho fallito!” L’indomani mattina il gruppo si recò alla Croce blu per l’apparizione della Madonna alla veggente Mirjana. Di ritorno alla pensione, quale non fu la sorpresa del prete: quegli stessi giovani andarono da lui uno ad uno per consegnargli i loro piercing, nessuno escluso! Era sconvolto. Con un sorriso disse alla Madonna: “quello che io non ho potuto fare, l’hai fatto tu!”. Mise tutti quei piercing in una busta e li depose nel luogo delle apparizioni. La Madonna ama molto i fiori, ma credo che si rallegri ancora di più, quando le consegniamo le cose che nuocciono ai suoi figli! (Vedi PS3)
6. Tutti i CD di suor Emmanuel sul nostro sito! GRATUITI! Vedi e condividi! https://www.suoremmanuel.it/2022/11/15/tutti-audio-di-suor-emmanuel/
7. Alcuni dei nostri video
8. La prossima diretta in francese si terrà il 26 giugno alle ore 21:00. Il commento del 26 maggio è ritrasmesso su https://www.youtube.com/watch?v=AxbCTmuCXsY
9. Una novità da non perdere! Esiste ormai una versione audio delle mie Notizie mensili, perché ne registro la lettura. Si rallegrino gli ipovedenti e tutti quelli che preferiscono ascoltare piuttosto che leggere! Questa versione si trova su https://www.youtube.com/watch?v=mGiBHVKcw3Q
Carissima Gospa, prima di celebrare il 42° Anniversario delle tue apparizioni, il 25 giugno, vogliamo chiederti una cosa: desideriamo far parte di quel piccolo resto che stai radunando intorno a te da tanti anni, e di quelli che tu chiami “apostoli del tuo amore”. Come te e con il tuo aiuto, scegliamo la vita, in questo mondo che, invece, ha scelto la morte, come hai detto tu stessa. Non è affatto facile! Rimani sempre con noi così come il Signore è sempre con te! Custodiscici nella fedeltà e fa che rimaniamo nel tuo abbraccio materno fino al trionfo del tuo Cuore Immacolato!
Suor Emmanuel + (Comunità delle Beatitudini) Tradotto dal francese
PS1. La beata Anna Maria Taigi (1769-1837) fu una semplice madre di famiglia povera e lavoratrice, follemente innamorata di Gesù e anche dei suoi cari. All’età di 40 anni, ricevette un dono che nessun altro mistico ha mai avuto: vedeva una sorta di sole luminoso sopra di lei e, in questo sole, leggeva chiaramente delle parole, spesso profetiche, che annotava preziosamente. Tali parole riguardavano persone o situazioni della sua epoca, ma anche avvenimenti futuri lontani. Fu così che poté aiutare 5 papi consecutivi, rivelando loro delle cose che era necessario conoscere per la loro missione pastorale (Molti papi sono stati aiutati dai mistici –  l’esempio più conosciuto è quello di santa Caterina da Siena)   PS2. Leggere “Gesù, pensaci Tu” dalla nipote Grazia Ruotolo. In vendita su www.amazon.it   PS3. I tatuaggi messi in discussione… Esplorare le ragioni per cui i tatuaggi sono nocivi richiederebbe troppo tempo. Ma possiamo già raccomandare a chi non ne ha di non farne e a chi ne ha di non farne altri!   PS4. Leggere la coraggiosa testimonianza di Luca di Tolve, “ERO GAY”. E’ una storia di vita controcorrente: in molti casi non si nasce omosessuali ma piuttosto questo stato diventa una scelta di vita. Luca, convinto dal mondo circostante che la sua pulsione omosessuale definiva la “sua identità“, si getta a capofitto nel mondo gay. Un mondo colorato, divertente e dove il piacere ha il sopravvento su tutto. Oggi, con sua moglie, gestisce una Casa di Preghiera che accoglie pellegrini. Testimoniano la Verità che rende davvero liberi. In vendita su Amazon.  www.lucaditolve.com ; www.casasacrafamiglia.com
Raccomandiamo anche la testimonianza sconvolgente di Francesco Vaiasuso: “La mia possessione”. Posseduto sindall’infanzia da legioni di demoni, Francesco racconta come è stato liberato, dopo anni di profonda sofferenza. Don Gabriele Amorth dichiara: “Leggere il libro è istruttivo anche per noi sacerdoti. Ci sono tante cose interessanti da imparare..; non avrei mai immaginato nella mia vita di esorcista di incontrare un posseduto che parla a viso aperto…” Vedi https://youtu.be/BmXDOFba0s8 Per procurarsi il libro “La mia Possessione” inviare un messaggio a Daniela al 333 8495380.
PS 5. Rimani connesso! Sito: www.suoremmanuel.it Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100091642099663 Instagram: https://www.instagram.com TikTok: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorje Spotify: https://open.spotify.com/show/50QnLSKcTgDBxv1jxduwgr Twitter: https://twitter.com/SuorEmmanuel
PS 6. Festival dei giovani 2023. Attenzione! Cambio di data per il 2023! Non si terrà all’inizio di agosto, ma dal 26 al 30 luglio per permettere ai giovani di partecipare alla GMG di Lisbona ad agosto.
PS 7. Vi ricordate quanto la Madonna aveva pianto di dolore, dicendo : “Cari figli avete dimenticato la Bibbia!” Vi suggeriamo alcune buonissime possibilità:
A. Molti conoscono Agostino Ricotta, che negli anni 90 componeva ed animava i canti dell’adorazione con padre Slavko. Padre di 5 figli, vive in Sicilia dove insegna i 5 sassi di Medjugorje in alcuni gruppi di preghiera. Ogni venerdì mattina, verso le 10, pubblica dei ricchi commenti sulle letture della domenica. Mi raccomando, approfittatene per crescere nella fede e nella carità secondo la scuola di Maria. Ecco il suo canale:  https://youtube.com/channel/UC689od4uePqNTCKfDrFyumQ
B. Per sentire padre Justo Lo Feudo: Iscrivetevi al canale Telegram: “SIA LA LUCE”  per ricevere le sue omelie ed i suoi commenti. Ecco il link.   https://t.me/AdorazioneEucaristicaPerpetua Home page del suo sito dove potete iscrivervi alla Newsletter.: http://www.adorazioneucaristicaperpetua.it/
C. Per sentire padre Massimo Giustozzo: Ecco la Home page del suo sito: https://www.lafaretra.it/ Lì potete iscrivervi per ricevere le Newsletter oppure ascoltare le sue omelie e le sue trasmissioni che fa ogni mese a Radio Maria ogni terzo martedì del mese alle ore 18:00.
PS 8. Andate a vedere il nostro sito in italiano!  www.suoremmanuel.it
PS 9. Leggete ed offrite i libri come regali che elevino l’anima! Qualche suggerimenti…: – la nuova edizione del libro: “Medjugorje, la guerra giorno per giorno” (304 pagine) con la prefazione di Padre Slavko Barbaric, edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 14,00. Per info: www.lumencordium.it tel. +39 3355600967. – la nuova edizione del libro: “Una storia bellissima” (96 pagine) edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 8,00. Per info: vedi sopra. – “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” edito da Lumen Cordium, € 8,50. Per info: vedi sopra – “Scandalosa misericordia” (329 pagine) prefazione di Saverio Gaeta, edito da Lumen Cordium al prezzo di € 12,00 e in versione digitale (kindle). Per info: vedi sopra. – “Maryam di Betlemme: la piccola araba” edito da Lumen Cordium, € 10,00. Per info: vedi sopra – “Il combattimento spirituale: via rapida per l’unione con Dio” edito da Lumen Cordium, € 6,90. Per info: vedi sopra
– “Potenza sconosciuta del digiuno, guarigione, liberazione, gioia.” prefazione di Don Gabriele Amorth, edito da Amen Edizioni, € 7,00. Tel: 338 4165475 www.edizioniamen.itordini@edizioniamen.it – “La pace avrà l’ultima parola” Edizioni Sugarco, €14,80. info@sugarcoedizioni.it Tel: 024078370.
Per i vostri acquisti sul sito dell’editrice Lumen Cordium (http://www.lumencordium.it/#books) la spedizione è gratuita all’interno dell’UE, inoltre sono previsti sconti del 15% per acquisti superiori a 20 euro – del 20% per acquisti superiori a 35 euro – del 30% per acquisti superiori a 50 euro;
Nota Bene: Tutti i libri sono disponibili presso le librerie in Italia e su Amazon, sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).
Dall’Editrice Shalom, potete acquistare altri libri di suor Emmanuel: “Medjugorje, il trionfo del cuore”, € 9.00. “Il bambino nascosto di Medjugorje” € 9.00. “Bambini, aiutate il mio Cuore a vincere!” Vedi www.editriceshalom.it
PS 10. Per ricevere le notizie mensili di Suor Emmanuel – Inglese e tedesco, scrivete a sr.emmanuelmaillard@gmail.com – Francese (versione originale), scrivete a gospa.fr@gmail.com – Spagnolo, scrivete a gospa.espanol@gmail.com – Italiano, scrivete a gospa.italia@gmail.com – Croato, scrivete a djeca.medjugorja@gmail.com – Portoghese, scrivete a medjugorje.portugal@gmail.com – Cinese, scrivete a mozhugeye@gmail.com – Olandese, scrivete a gclaes@scarlet.be – Arabo, scrivete a friendsofmary@live.com – Tailandese, scrivete a th.gospa@gmail.com ————————————-
Non li ricevete più? Rimandateci il vostro email.   Oppure è il vostro Spam che blocca i nostri invii?  Se non volete più ricevere questo notiziario, scrivete a gospa.italia@gmail.com  Inserite come oggetto “Rimuovi dalla mailing list di Medjugorje”.

Notizie di suor Emmanuel maggio 2023

Medjugorje, 15 maggio 2023
Cari amici, siano lodati Gesù e Maria!
1. Il 25 aprile la veggente Marija a ricevuto il messaggio mensile:Cari figli! Vi invito tutti ad essere portatori della pace e della gioia di Gesù Risorto per tutti coloro che sono lontani dalla preghiera affinché, attraverso le vostre vite, l’amore di Gesù li trasformi a vita nuova, vita di conversione e santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
Messaggio in video: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorje/video/7226466680870915334?lang=fr
2. Il rosario della signora Siemienska. In questo mese di maggio dedicato alla Vergine Maria, lasciatemi condividere una delle più belle esperienze che conosco della potenza della nostra Madre celeste.
A 24 anni Adam Chmielowski era già un pittore famoso: bello, giovane, ricco, aitante, aveva “tutte le carte in regola”, per usare un’espressione del mondo. 
Alla fine del XIX secolo i suoi dipinti erano molto richiesti dall’alta società di Varsavia e certamente aveva dinanzi a sé una carriera brillante. Cattolico per tradizione, Adam era retto e onesto, ma iniziò a deviare verso pratiche dubbie o chiaramente occulte. Alcuni ricchi amici di Cracovia, infatti, lo invitarono alle sedute spiritiche, ed egli decise di unirsi a loro. 
Al centro dell’ampio soggiorno dell’amico Siemienski c’era un grande tavolo di legno estremamente pesante e con grandi piedi di metallo. Era ideale per queste attività, in cui gli spiriti venivano chiamati e rispondevano facendo saltare il tavolo come se pesasse solo una piuma. Adam era totalmente rapito!
Nell’angolo remoto di una stanza buia, tuttavia, qualcuno soffriva: era la signora Siemienska, moglie del capobanda. Devota cattolica, conosceva la Bibbia e sapeva quanto le attività di suo marito dispiacessero a Dio. Non era forse scritto nero su bianco che questo è un abominio davanti ad Adonai, il Dio vivente? Rimaneva lì, ferma nel suo angolo e pregava, sperando che le sue suppliche contrastassero l’arrivo degli spiriti maligni e impedissero i danni alle anime di quelle persone fuorviate. Con il rosario in mano sgranava decine e decine, supplicando la Vergine di intervenire. 
Ma gli spiriti si manifestarono con forza! Il pesante tavolo iniziò a girare e a roteare nel salotto. Il sangue della guerriera iniziò a ribollire, non poteva più trattenersi! Col rosario in mano balzò in piedi, camminò verso il gruppo di spiritisti e, con un gesto di rabbia, gettò il rosario sul tavolo. Adam osservò con occhi spalancati, sbalordito e stupefatto: al contatto col rosario di Madame Siemienska, il pesante tavolo roteante si fermò e si spezzò in due! Adam testimoniò in seguito: “Sentimmo poi come un colpo di pistola”.  Spaventati, accesero la luce, rimasero senza parole e calò un silenzio tombale. 
Adam aveva appena vissuto il più grande shock della sua vita. Continuava a fissare il piccolo rosario che giaceva accanto all’enorme tavolo rotto, proprio come il sassolino di Davide accanto al corpo inerte del gigante Golia. Comprese tutto, non aveva bisogno di altro: in quella battaglia tra il bene e il male, la Beata Vergine aveva sconfitto Satana con un semplice rosario!   Da quel momento in poi, la sua vita cambiò radicalmente, lasciò le sue ricchezze, il successo e l’alta società e impiegò la sua arte per dipingere il volto di Cristo, mettendosi infine al servizio dei poveri. Andò persino a vivere in mezzo a loro, nelle squallide tane degli indigenti e dei ladri di Varsavia, per annunciare loro la buona novella di Cristo e farne dei discepoli. Fondò un ordine religioso, gli Albertini. Il suo esempio di carità, i suoi miracoli, la sua compassione per i poveri e la sua follia nell’imitare Cristo furono così straordinari che ottenne un’altra forma di gloria, quella divina e duratura. Adam, alias Fra Alberto, tornò al Padre nel 1916, il giorno di Natale, all’età di 71 anni, e il suo compatriota Giovanni Paolo II lo canonizzò il 12 novembre 1989.
E la signora Siemienska? Probabilmente avrà conosciuto solo in cielo il frutto dei suoi rosari e delle sue sofferenze offerte al Signore! Quel giorno, nell’angolo di quell’oscuro salone, non poteva immaginare che l’illustre amico di suo marito, il giovane e brillante Adam, si sarebbe lasciato sopraffare dalle semplici Ave Maria sussurrate nel segreto del suo cuore, e che sarebbe diventato un santo! Come poteva aspettarsi di vedere esplodere davanti ai suoi occhi il potere della Vergine Maria sulle forze del male?
Questa stessa forza viene offerta a tutti per intercessione della Madonna, proprio in questo tempo difficile in cui, come mai prima, Maria ci tende la mano affinché possiamo entrare nel suo abbraccio materno, così consolatorio e rassicurante! Un bambino ferito, non va forse a rifugiarsi subito nel seno di sua madre? Perché dovremmo comportarci da orfani?
Fra Albert (1845-1916)
3. “Il Padre Pio di Napoli”. Don Dolindo Ruotolo era un grande devoto della Madonna e del Rosario, da lì gli veniva la tenerezza che accompagnava la sua forza e i suoi carismi straordinari. “Il Santo Rosario è l’arpa dell’anima – diceva – i grani della corona sono corde che si toccano e vibrano in toni diversi e melodiosi, secondo il mistero che si contempla”. E anche: “La corona del Rosario è come il nastro di una mitragliatrice: ogni grano è un colpo, ogni affetto dell’anima è come un’esplosione di fede che sgomenta satana, e Maria ancora una volta gli schiaccia il capo”.
4. Il 13 Maggio 1917, a Fatima, la Madonna è apparsa ai 3 pastorelli, affidando loro un messaggio molto importante:  “Pregate il Rosario ogni giorno per ottenere la pace per il mondo e la fine della guerra.” Poi ha parlato della missione di Lucia: “Gesù vuole servirsi di te per farmi conoscere e amare. Vuole diffondere nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato”.  Infine, i pastorelli videro un Cuore trafitto da spine crudeli vicino alla mano destra di Maria.  Questa apparizione rappresenta un messaggio forte e fondamentale per il nostro tempo, poiché ci indica le armi da utilizzare per conseguire la vittoria!
5. Una bella iniziativa! Il 24 aprile 2023, domenica della Divina Misericordia, è nato a Medjugorje un nuovo luogo di preghiera! Lungo la stradina che serpeggia i piedi della Collina delle Apparizioni, non lontano dal cimitero di Bijakovici, troverete una statua del Cristo Misericordioso sotto una grande volta in pietra. Vedrete anche un punto da cui fuoriesce dell’acqua, la cui sorgente si trova a circa cinquanta metri sotto terra. Quest’acqua è pura, potabile e adeguatamente analizzata. Sono stati allestiti dei rubinetti per coloro che vengono a pregare. È un luogo a cielo aperto, molto semplice, benedetto e accessibile a tutti, un punto di preghiera ideale per la Coroncina alla Divina Misericordia!
6. Tutti i CD di suor Emmanuel sul nostro sito! GRATUITI! Vedi e condividi! https://www.suoremmanuel.it/2022/11/15/tutti-audio-di-suor-emmanuel/
7. Alcuni dei nostri video
Il miracolo nascosto nel tuo Rosario
Pregate, pregate, pregate!
La potenza incredibile della preghiera
"Come mi sarebbe facile fermare la guerra, se..."
8. La prossima diretta in francese si terrà il 26 maggio alle ore 21:00. Il commento del 26 aprile è ritrasmesso su https://www.youtube.com/watch?v=gjjUhvdLCYs
9. Una novità da non perdere! Esiste ormai una versione audio delle mie Notizie mensili, perché ne registro la lettura. Si rallegrino gli ipovedenti e tutti quelli che preferiscono ascoltare piuttosto che leggere! Questa versione si trova su https://www.youtube.com/watch?v=mGiBHVKcw3Q
Notizie di suor Emmanuel aprile 2023
Carissima Gospa, le tue braccia materne sono sempre tese verso i tuoi figli più lontani da Dio. Donaci di essere le tue braccia tese, per raggiungere coloro che, immersi nella notte del cuore, attendono di poter finalmente conoscere il tuo amore e quello del tuo Figlio Gesù!
Suor Emmanuel + (Comunità delle Beatitudini) Tradotto dal francese
PS 1. Estratto dal libro “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” di Suor Emmanuel, edizioni Lumen Cordium. https://www.lumencordium.com/prodotto/il-rosario-un-viaggio-che-ti-cambia-la-vita/
PS 2. Un abominio! La Bibbia è chiara sull’origine malefica di certe pratiche. Ecco il passaggio del Deuteronomio: “Quando sarai entrato nella terra che il Signore, tuo Dio, sta per darti, non imparerai a commettere gli abomini di quelle nazioni. Non si trovi in mezzo a te chi fa passare per il fuoco il suo figlio o la sua figlia, né chi esercita la divinazione o il sortilegio o il presagio o la magia, né chi faccia incantesimi, né chi consulti i negromanti o gli indovini, né chi interroghi i morti, perché chiunque fa queste cose è in abominio al Signore. A causa di questi abomini, il Signore, tuo Dio, sta per scacciare quelle nazioni davanti a te. Tu sarai irreprensibile verso il Signore, tuo Dio, perché le nazioni, di cui tu vai ad occupare il paese, ascoltano gli indovini e gli incantatori, ma quanto a te, non così ti ha permesso il Signore, tuo Dio” (Deut 18, 9-14).
PS 3. Rimani connesso! Sito: www.suoremmanuel.it Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100091642099663 Instagram: https://www.instagram.com TikTok: https://www.tiktok.com/@suoremmanuel.medjugorje Spotify: https://open.spotify.com/show/50QnLSKcTgDBxv1jxduwgr Twitter: https://twitter.com/SuorEmmanuel
PS4 : Leggete il nuovo libro di don Gianni Castorani: “Una vita in più”. Un cammino di rinascita e di fede” Edizioni Piemme https://www.amazon.it/dp/8856689146?ref_=cm_sw_r_apan_dp_F9ES58AZERKVP1XX1EJX
PS 5. Festival dei giovani 2023. Attenzione! Cambio di data per il 2023! Non si terrà all’inizio di agosto, ma dal 26 al 30 luglio per permettere ai giovani di partecipare alla GMG di Lisbona ad agosto.
PS 6. Vi ricordate quanto la Madonna aveva pianto di dolore, dicendo : “Cari figli avete dimenticato la Bibbia!” Vi suggeriamo alcune buonissime possibilità:
A. Molti conoscono Agostino Ricotta, che negli anni 90 componeva ed animava i canti dell’adorazione con padre Slavko. Padre di 5 figli, vive in Sicilia dove insegna i 5 sassi di Medjugorje in alcuni gruppi di preghiera. Ogni venerdì mattina, verso le 10, pubblica dei ricchi commenti sulle letture della domenica. Mi raccomando, approfittatene per crescere nella fede e nella carità secondo la scuola di Maria. Ecco il suo canale:  https://youtube.com/channel/UC689od4uePqNTCKfDrFyumQ
B. Per sentire padre Justo Lo Feudo: Iscrivetevi al canale Telegram: “SIA LA LUCE”  per ricevere le sue omelie ed i suoi commenti. Ecco il link.   https://t.me/AdorazioneEucaristicaPerpetua Home page del suo sito dove potete iscrivervi alla Newsletter.: http://www.adorazioneucaristicaperpetua.it/
C. Per sentire padre Massimo Giustozzo: Ecco la Home page del suo sito: https://www.lafaretra.it/ Lì potete iscrivervi per ricevere le Newsletter oppure ascoltare le sue omelie e le sue trasmissioni che fa ogni mese a Radio Maria ogni terzo martedì del mese alle ore 18:00.
PS 7. Andate a vedere il nostro sito in italiano!  www.suoremmanuel.it
PS 8. Leggete ed offrite i libri come regali che elevino l’anima! Qualche suggerimenti…: – la nuova edizione del libro: “Medjugorje, la guerra giorno per giorno” (304 pagine) con la prefazione di Padre Slavko Barbaric, edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 14,00. Per info: www.lumencordium.it tel. +39 3355600967. – la nuova edizione del libro: “Una storia bellissima” (96 pagine) edito da Lumen Cordium, al prezzo di € 8,00. Per info: vedi sopra. – “Il Rosario, un viaggio che ti cambia la vita” edito da Lumen Cordium, € 8,50. Per info: vedi sopra – “Scandalosa misericordia” (329 pagine) prefazione di Saverio Gaeta, edito da Lumen Cordium al prezzo di € 12,00 e in versione digitale (kindle). Per info: vedi sopra. – “Maryam di Betlemme: la piccola araba” edito da Lumen Cordium, € 10,00. Per info: vedi sopra – “Il combattimento spirituale: via rapida per l’unione con Dio” edito da Lumen Cordium, € 6,90. Per info: vedi sopra
– “Potenza sconosciuta del digiuno, guarigione, liberazione, gioia.” prefazione di Don Gabriele Amorth, edito da Amen Edizioni, € 7,00. Tel: 338 4165475 www.edizioniamen.itordini@edizioniamen.it – “La pace avrà l’ultima parola” Edizioni Sugarco, €14,80. info@sugarcoedizioni.it Tel: 024078370.
Per i vostri acquisti sul sito dell’editrice Lumen Cordium (http://www.lumencordium.it/#books) la spedizione è gratuita all’interno dell’UE, inoltre sono previsti sconti del 15% per acquisti superiori a 20 euro – del 20% per acquisti superiori a 35 euro – del 30% per acquisti superiori a 50 euro;
Nota Bene: Tutti i libri sono disponibili presso le librerie in Italia e su Amazon, sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).
Dall’Editrice Shalom, potete acquistare altri libri di suor Emmanuel: “Medjugorje, il trionfo del cuore”, € 9.00. “Il bambino nascosto di Medjugorje” € 9.00. “Bambini, aiutate il mio Cuore a vincere!” Vedi www.editriceshalom.it
PS 9. Per ricevere le notizie mensili di Suor Emmanuel – Inglese e tedesco, scrivete a sr.emmanuelmaillard@gmail.com – Francese (versione originale), scrivete a gospa.fr@gmail.com – Spagnolo, scrivete a gospa.espanol@gmail.com – Italiano, scrivete a gospa.italia@gmail.com – Croato, scrivete a djeca.medjugorja@gmail.com – Portoghese, scrivete a medjugorje.portugal@gmail.com – Cinese, scrivete a mozhugeye@gmail.com – Olandese, scrivete a gclaes@scarlet.be – Arabo, scrivete a friendsofmary@live.com – Tailandese, scrivete a th.gospa@gmail.com ————————————-
Non li ricevete più? Rimandateci il vostro email.   Oppure è il vostro Spam che blocca i nostri invii?  Se non volete più ricevere questo notiziario, scrivete a gospa.italia@gmail.com  Inserite come oggetto “Rimuovi dalla mailing list di Medjugorje”.